HALLOWEEN E’ DA DEMENTI?(guarda video dei “TRICKS” da paura piu’ belli)

Ottobre 20, 2020 0 di Angelo Grieco

Una festa per stupidi? Una festa senza motivazioni? Una festa importata?

Per alcuni potrebbe essere cosi’, ma invece non e’ cosi’ per me. Perche’ non cercare di divertirsi quando e’ possibile e lo si merita? Credo bisogna essere seri nel momento e luogo opportuno, ma saper essere anche “sciolti e scialli” all’ occorrenza.

Guarda una raccolta di scherzi fatti nel classico “Trick or treats?”

Dopo aver fatto il proprio dovere, perche’ non immedisimarsi in uno spirito goliardico e passare delle ore spensierate?

Certo il periodo Covid ferma gli assembramenti, ed e’ anche giusto, ma considerare la voglia di divertirsi una “cretinata” come a volte leggo in questi giorni, la trovo una esagerazione.

Di certo il Virus non sceglie orari per colpirci. Cmq Secondo il mio parere se si festeggia Halloween non e’ una “cazzata”. Magari lo si puo’ fare in diretta sui social, senza contatto.

Molti pensano sia una festa americana, invece no, e’ una festa di origine celtica. Poi ripresa nei paesi anglosassoni, poi negli Stati Uniti.

In verita’, gli studiosi non sono d’ accordo con l’ origine. Quella a cui io credo di piu’ la traggo da Wikipedia:

“La parola Halloween rappresenta una variante scozzese, dal nome completo All Hallows’ Eve che tradotto significa “Notte di tutti i santi”, cioè la vigilia di Ognissanti (in inglese arcaico “All Hallows’ Day”, moderno All Saints’ Day).[9] “

Niente altro che una festa di Ognissanti, quindi.

E’ veramente Halloween il problema? Non credo.