CHI E’ E COSA FA IL NATUROPATA. SAPEVI CHE L’ ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ LA RITIENE DISCIPLINA DA INSERIRE NEI VARI SISTEMI SANITARI NAZIONALI?

Marzo 1, 2021 Non attivi di Angelo Grieco

Il Naturopata puo’ definirsi con un parolone un “pedagogo” della salute fisica e mentale. Cioe’ una persona che educa gli altri (ma anche se stesso) al raggiungimento e mantenimento della salute del proprio organismo, secondo principi naturali.

Come dicevo nel titolo, l’ Organizzazione Mondiale della Sanita’ avendo modificato il concetto di “salute”, ha stabilito che questa non è soltanto “assenza di malattia”, ma uno stato di completo benessere fisico, psicofisico e sociale e ha consigliato – a integrazione della medicina “scientifica”- l’inserimento della naturopatia nei vari sistemi sanitari nazionali. 

Controlla pure a questo link :

https://www.who.int/activities/implementation-of-the-WHO-traditional-medicine-strategy-2014-2023

L’ origine del naturopata e’ millenaria. Ippocrate ad esempio la praticava ma anche antiche popolazione nei millenni precedenti, come in Egitto ad esempio.

Su cosa si basa?

Uno dei fondamenti e’ il lasciar comprendere agli altri il proprio organismo e il suo funzionamento, tenendo presente la persona nel suo complesso, nella sua interezza, fatta di fisicita’, emotivita’, ambienti in cui vive etc..

La naturopatia dove c’ e’ un sintomo di malattia del corpo, la interpreta come una presenza di uno squilibrio energetico e cerca di analizzare il vissuto della persona per capire cosa lo ha provocato e si occupa di sensibilizzare e divulgare dei comportamenti atti a stimolare il procedimento di autoguarigione del nostro corpo secondo natura. A volte anche consigliando o praticando massaggi (se ne ha facolta’ legale) o consigliando erbe e rimedi naturali specifici ( sempre se ne ha facolta’ legali), come anche esercizi di meditazione attingendo all’ immenso patrimonio delle culture orientali.

Naturalmente la prevenzione gioca un ruolo primario nella naturopatia. Il conoscere l’ effetto di alcuni cibi e comportamenti alimentari o emotivi di fatto puo’ escludere la comparsa di patologie.

Quindi a conclusione del mio primo articolo sulla Naturopatia, possiamo definire il naturopata:

un operatore del benessere olistico secondo natura, un professionista che si occupa di prevenzione attiva e di pedagogia dell’autoguarigione attraverso il ricorso a rimedi naturali quando è possibile.