CROCCHETTE CANE: COSA DEVONO CONTENERE?

Novembre 17, 2020 0 di Angelo Grieco

La crocchetta e’ l’ alimento perfetto per i nostri quattrozampe: veloce, completa e gustosa. Ci permette di accontentare l’ appetito dei nostri amici pelosi in maniera immediata. Apri il sacco, pesi il quantitativo mentre lui abbaia e salta perche’ ha capito e … via con la razione di meta’ giornata. Ma ha mangiato tutto quello di cui necessita? Queste crocchette sono un pasto completo? Quali crocchette comprare e cosa devono contenere?

Iniziamo col dire che in linea di massima, le crocchette oggi sono quasi tutte bilanciate e prodotte con consulenze veterinarie e quindi sono tutte da considerarsi un alimento completo. Questa completezza pero’ e’ spesso raggiunta con materie prime diverse e non sempre il nostro amato digerisce bene o tollera alcuni alimenti presenti.

Chi di noi non si e’ imbattuto almeno una volta in una vera e propria “via Crucis” fatta di cambi di crocchette al fine di trovare quelle che non dessero allergie? Ricordo parolacce a non finire 😀 (anche a qualche veterinario…incolpevole).

Sarebbe bene porsi a questo punto una domanda: cosa dovrebbe mangiare un cane?

Molte le teorie esistenti, possibile raggrupparle in due principali categorie: conservatori e progressisti. Per i primi, il cane e’ un carnivoro, cio’ significa che avendo una dentatura per ammazzare le sue prede e dilaniarne la carne per cibarsene, insieme ad un apparato digestivo corto, strutturato per digerirla, il cane e’ un carnivoro e dovrebbe mangiare carne (per alcuni anche cruda) e pochissimi altri alimenti: STOP.

Per i progressisti, sintetizzando, il cane “casalingo” ha mutato le sue abitudini ancestrali e si e’ abituato anche a cibi non proprio ortodossi con il suo apparato digerente. Chi ha ragione ? Secondo me “in medio state virtus”.

A noi spetta capire (o al nostro veterinario di fiducia farcelo capire) che tipo di cane abbiamo e come comportarci di conseguenza. Innanzitutto, abituiamoci ad eliminare o quantomeno ridurre drasticamente grassi e dolci “mendicati” dalla nostra tavola. Soprattutto niente grassi di salumi o fette di torta per intenderci 😀 . Si lo so, sanno fare fantastiche facce da finti “homeless” a digiuno da settimane per corromperci 😀 .

Ma Ora arriviamo alle crocchette: quali? Ce ne sono per tutte le tasche. Le migliori crocchette dovrebbero contenere una razione di proteine intorno al 30% (derivanti sarebbe meglio esclusivamente da carne), piu’ frutta e verdure, uova in polvere e aggiunta di vitamine. Ottimi ingredienti da dare ogni giorno al vostro animaletto, tenendo presente il suo peso. Se avete un  Chihuahua che pesa 1 kg, dargli 200 gr di crocchette equivarrebbe a 14 kg di cibo dato a noi umani se pesassimo 70 kg, direi un po’ troppo …no? 😀

Quali compro io? Nella mia esperienza mi sono trovato bene con varie marche. Inizio con due:

https://amzn.to/36NGrmU

Monge BWild, che trovate al link sopra ma anche a lato. E’ una crocchetta di ottima fattura sulla quale ripiego quando la mia crocchetta “regina” e’ indisponibile. Non e’ cmq seconda.

La mia prima scelta al momento e’ : N&D Della Farmina, versione Ancestral Grain.

https://amzn.to/38Ri5eE

La trovo ben bilanciata e molto digeribile per il mio Thiago ( la amorevole “bestia” in foto e video sopra) ;D