IL FABBISOGNO ENERGETICO E NUTRIZIONALE.

Aprile 13, 2021 0 di Angelo Grieco

La fame e’ una sensazione naturale spontanea che ci ricorda che non possiamo vivere senza… carburante. Per me e’ un fenomeno meraviglioso, una forma di comunicazione del nostro corpo che avviene dall’ interno. Una parte di noi, gli organi interni, i tessuti e tutto quello con cui siamo fatti, con la quale noi non comunichiamo per niente (almeno non nella maniera solita con cui lo facciamo), che d’ improvviso ti manda un “languorino” e ti spinge ad immettere cibo o a cercarlo. Oggi nella credenza, ma tempo addietro a metterti in cerca o all’ andare a caccia .

Tutto cio’ ci ricorda che noi esseri umani, come un po’ tutti gli esseri viventi del pianeta, abbiamo bisogno di elementi esterni da inserire nel nostro corpo per sopravvivere e per mantenerci in salute.

Purtroppo, di quali elementi abbiamo bisogno, il nostro organismo non ce lo comunica in maniera precisa. Anzi a volte si lascia troppo influenzare dal gusto e dalle mode. Abbiamo bisogno quindi di far ricorso al “sapere” scientifico per conoscere cosa dobbiamo ingerire per ottenere tutto quello che ci occorre per funzionare in maniera ottimale e duraturo nel tempo.

“L’ organismo vivente si puo’ definire il prodotto della sua alimentazione”

A.Keys

Se ti stai chiedendo chi e’ Ancel Keys, soddisfa la tua curiosita’ a questo link:

https://it.wikipedia.org/wiki/Ancel_Keys

Ancel Benjamin Keys (1904 - 2004) - Genealogy

Se vogliamo mantenerci in salute, il nostro compito, e’ ingerire la giusta quantita’ di cibo necessario sia per soddisfare il fabbisogno energetico che quello nutrizionale. Cioe’ mangiare nella giusta quantita’ sia in merito alle calorie che ci servono, che di tutte le sostanze necessarie.

Iniziamo col dire che il fabbisogno energetico di ognuno di noi varia in base al peso, l’ eta’ e all’ attivita’ giornaliera. Si misura in calorie e la quantita’ delle stesse, sono comprese in una forbice che va da un minimo di 1.600 sino ad massimo di 3.500, che pero’ puo’ ancora aumentare in casi particolari come degli sportivi o chi fa attivita’ veramente pesanti.

Ora sveliamo di cosa abbiamo bisogno:

  • acqua
  • carboidrati
  • proteine
  • grassi
  • vitamine
  • sali minerali

Ecco quindi le famose sostanze che dobbiamo ingerire e che devono essere contenute nel cibo che ingeriamo e che verranno scomposte dal nostro sistema digestivo per metterle a nostra disposizione.

Risulta lampante che mangiare solo proteine ad esempio, soddisfacendo il fabbisogno energetico solo con queste, come si fa nelle diete iperproteiche, ci fara’, si, dimagrire, ma questo regime alimentare, protratto nel tempo, fara’ alzare la probabilita’ della nascita di una patologia, visto che stiamo dando al nostro corpo solo una sostanza, mentre lui necessita anche delle altre per funzionare bene. Cosa che vale anche per l’ ingerire una o solo due delle altre sostanze necessarie.

In che quantita’ e da quale cibo ottenerli? Lo scopriremo nel prossimo articolo.