IL BM: COME SI ATTUA E LA SUA UTILITA’.

Maggio 22, 2021 0 di Angelo Grieco

Per una impresa, essere presente in un mercato, comporta la necessita’ di conoscere il suo andamento, al fine di ben implentare o di ben correggere le proprie strategie. Un metodo di indagine molto usato, e’ il Benchmarking.

Il Benchmarking (da ora BM) e’ una modalita’ di controllo della propria attivita’ che ci rapporta al mercato e ai nostri concorrenti. In cosa consiste?Il BM consiste nel confrontare i risultati della nostra attivita’ con quelli di altre aziende nostre concorrenti . E’ una modalita’ importante di indagine che ci permette di capire se i nostri risultati sono in linea con gli altri e capire cosa abbiamo fatto meglio o peggio.

Il BM, e’ quindi un modo diretto per cercare di capire cosa hanno in piu’ o in meno le altre imprese rispetto alla nostra e cosi’ cercare strategie per colmare o mantenere il vantaggio competitivo.

Il BM ci permette di capire molte cose e attraverso le giuste domande ci apre alle giuste scelte aziendali. Ad esempio, se le nostre vendite sono calate, sono calate per tutti? Se gli altri invece hanno venduto, c’e’ qualcosa che hanno migliorato?. Quanto tempo e quanti investimenti ci vorranno per colmare? E viceversa.

Molto semplice? si a parole, si. In verita’ poi c’e’ da capire e interpretare i bilanci degli altri e quello e’ un po’ piu’ arduo. Bisogna essere esperti, soprattutto in riclassificazione del conto economico. Diciamo che e’ un campo dove e’ meglio investire in una parcella per un professionista, l’ utilita’ del BM e’ molto ampia e ci ripaghera’.

Dove trovare i bilanci? Semplice. I bilanci delle aziende e’ possibile scaricarli e sono disponibili in al costo di pochi euro per download. Bisogna naturalmente, prima iscriversi al registro delle imprese e poi effettuare il download dal sito Telemaco.

https://login.infocamere.it/eacologin/login.action

Da qui inizia il vero BM. In bocca al lupo!